In mostra a Verona il manifesto di propaganda nella Grande Guerra

di 24 novembre 2014 0 0

Ha inaugurato lo scorso venerdì, presso la Biblioteca Universitaria Frinzi di Verona, la splendida mostra “Colpire al cuore: la propaganda nella Grande Guerra”. La mostra, aperta fino al 22 dicembre e ad ingresso gratuito, presenta 26 manifesti di propaganda della Prima Guerra Mondiale, provenienti da tutti i fronti dello scontro: Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia, Germania e Italia.

La mostra è frutto di un lavoro di ricerca e selezione tra le fonti dell’Imperial War Museum di Londra, della Library of Congress di Washington e del Wolfsonian di Miami Beach; presenta opere significative e ormai entrate nell’immaginario comune, come il celeberrimo Zio Sam (“I want you for US Army”), il suo predecessore britannico Lord Kitchener e capolavori che oggi sarebbero tacciati di sessismo e maschilismo, come il poster in cui una donna dichiara “I wish I were a man, I’d join the Navy”.

Consigliatissima anche l’ottima Guida alla Mostra, curata dall’amico Alessandro Bigardi, con saggi e analisi su storia, design e significato delle opere presenti.

No Comments Yet.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *