Photoshop e la realtà

Che Photoshop sia nel cuore di molti – designer e non – è un dato di fatto. Sarà la fama conquistata nel mondo della moda (nel bene e nel male: conoscete Photoshop Disaster, vero?); sarà l’impressione del software magico in grado di correggere la realtà rimuovendo ex fidanzati scomodi dalle foto, cancellando la pancia o aggiungendo cieli luminosi agli scatti delle vacanze; fatto sta che molti sanno cos’è Photoshop mentre pochissimi profani conoscono, per dire, Illustrator o InDesign.

In rete si trovano molti tributi al software di casa Adobe dedicato all’editing fotografico. Ne ho selezionati alcuni davvero incredibili e ben realizzati.

tumblr_n2mw7gVmER1tv6hplo1_r3_500

Da qualche settimana per le strade di Londra sono apparsi strani adesivi, che rischiano di mandare in pappa la consueta percezione della realtà. E se un’entità invisibile potesse cancellare il mondo come lo conosciamo usando la gomma di Photoshop? Il progetto si chiama Street Eraser è del duo di artisti composto da Guus Ter Beek e Tayfun Sarier: l’effetto è davvero pazzesco.

 

1a6b03a905ed00e3687b8c72db345cfb

La fotografa ungherese Flora Borsi, dal canto suo, propone alcune delle più classiche applicazioni di Photoshop tradotte nella vita di tutti i giorni: non sarebbe bello se la mattina, davanti allo specchio, si potessero correggere brufoli, forma del naso e persino umore della giornata?

 

Schermata 2014-04-04 alle 06.03.50

 La giovane musicista ungherese Boggie, invece, è recentemente salita alla ribalta della rete con il video della sua “Nouveau Parfum” dove il suo viso, attraverso un’interfaccia ispirata a Photoshop, viene rapidamente modificato e migliorato in real-time. Il video è diretto da Bálint Nagy e Nándor Lőrincz e, se volete saperne di più, qui c’è una bella intervista ad uno dei due registi.

 

Schermata 2014-04-04 alle 06.08.51

Sempre parlando di video: fecero scalpore, meno di un anno fa, una serie di video girati da Tim Piper per Global Democracy con lo scopo di sensibilizzare sull’utilizzo esagerato e fuori controllo di Photoshop nella fotografia fashion. Nel video una ragazza mediocre viene trasformata in una bambola di plastica con pochi click. Impressionante.

 

2982281565_caee02ae23_o

Ok, questa ha qualche anno ma è sempre affascinante: Art Snob Solutions ha ricreato l’interfaccia di Photoshop con oggetti veri: usando cartone, pennelli, metri, colori e una manciata di attrezzi da pittore, il risultato è davvero impressionante. Qui la galleria Flickr con il dietro le quinte della realizzazione.

 

 

No Comments Yet.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *