Ma quanto mi costi? Risparmiare cambiando font (o evitando di stampare?)

di 20 aprile 2017 0 0

Ottimizzare i costi in azienda è una faccenda delicata. Gli aspetti da considerare sono naturalmente moltissimi: ma è interessante vedere quanto le scelte tipografiche interne ad un'azienda, quando si tratta di stampare, possano fare una certa differenza. Staples ha di recente promosso uno studio che valuta l'impatto economico di alcuni tra i caratteri digitali più diffusi negli ...

La straordinaria storia degli emoji

Ne siamo circondati: sostanzialmente qualunque piattaforma e qualunque dispositivo, mobile o meno, è oggi in grado di riprodurre facce, espressioni, manine, oggetti, disegni — per raccontare emozioni o dettagli in un modo sempre più universale e ubiquo. Sono gli emoji, le "faccine" (termine improprio, visto che ora questi disegni comprendono un ampissimo range di oggetti). ...

Typonerd + Fontself: due corsi sul type design a Verona

di 27 febbraio 2017 0 0

Doppio appuntamento per tutti i maniaci dei caratteri — da Lino's & Co. a Verona, a Marzo e Aprile. Si comincia Sabato 18 Marzo con Typonerd. Risponderemo alle domande che tutti i veri nerd della typography si sono fatti almeno una volta nella vita: quanti caratteri esistono oggi? Come si abbinano con intelligenza due font diversi? Si dice il font o la font? Qual ...

Piccola guida ragionata per una buona tipografia

di 14 febbraio 2017 0 1

La buona tipografia è fatta di dettagli — apparentemente invisibili o superflui ma che, nell’insieme, fanno la differenza tra un testo mediocre e un’impaginazione professionale. In certi casi, fidarsi del correttore automatico non dà un risultato esatto.   Virgolette (straight quotes e curly quotes) Esistono sei tipi diversi di virgolette. Quando citiamo una frase o dobbiamo inserire una parola tra ...

Tobias Frère-Jones: su come concentrarsi, prendere appunti, rispondere alle e-mail e lasciarsi ispirare.

di 10 febbraio 2017 1 0

Classe 1970, Tobias Frère-Jones è uno dei più famosi type designer al mondo. Chi ha partecipato alla Kerning Conference 2015 se lo ricorderà mentre raccontava il mondo segreto delle banconote, e lo stretto rapporto della stampa tipografica con le necessità di protezione, sicurezza e autenticità. Ma Frère-Jones è anche il designer del carattere Gotham: lo ...

Google e Monotype hanno realizzato il carattere più ampio di sempre

di 11 ottobre 2016 0 0

  Monotype e Google hanno unito le loro forze e, pochi giorni fa, hanno rilasciato Noto: uno dei progetti tipografici più ampio e ricco di sempre. Noto sta per No-Tofu. I Tofu sono quegli antipatici rettangoli che, in tipografia digitale, segnalano l'assenza di uno specifico glifo, sostituendolo con un simbolo di errore che tutti conosciamo. L'obiettivo di ...

Open Type 1.8 Font Variations e il futuro della tipografia

Lo scorso settembre, all'annuale conferenza ATypI 2016 di Varsavia, Microsoft, Google, Apple e Adobe hanno fatto un importante annuncio, destinato a rivoluzionare per sempre il mondo della tipografia: la tecnologia OpenType 1.8 con la conseguente introduzione delle OpenType Font Variations (letteralmente: variazioni di caratteri digitali OpenType). Lo scalpore è stato generato sia dall'inaspettata collaborazione dei quattro ...

Cosa significano i nomi dei caratteri?

di 13 settembre 2016 0 0

Pesi, stili, posture. E poi estensioni orizzontali, varianti OpenType, proporzionali e monospace. Interpretare i nomi dei font può essere complicato e, tuttavia,  è una competenza estremamente utile per orientarsi nell'universo di caratteri a disposizione oggi. Thin, Ultralight, Light, Regular, Medium, Semibold, Bold, Extrabold, Heavy, Black, Ultra Sono le cosiddette varianti di peso, dette anche stili. Il peso di un ...